Medicina FetaleMedicina Fetale

Ecografia 3D/4D

video idrolaparoscopia Visualizza video
Ecografia 4DEcografia 4D
Il termine 4D è stato introdotto per definire l’ecografia tridimensionale in tempo reale, cioè si hanno immagini in movimento ed in tempo reale.
Nonostante la maggior parte delle diagnosi di malformazioni fetali si effettua ancora con le tradizionali immagini bidimensionali, per la diagnosi di malformazione di alcuni distretti corporei la valutazione tridimensionale può offrire dei vantaggi (studio dei tessuti molli, di alcune patologie del sistema nervoso centrale e dell’apparato muscolo scheletrico).
Ad ANDROS disponiamo di nuove apparecchiature ecografiche (Voluson E8 della General Electric ed Alpha 10 della Aloka) che, per le loro caratteristiche, vengono considerati i migliori ecografi ad oggi disponibili.

Questi apparecchi permettono di ottenere delle immagini bi e tridimensionali di qualità superiore rispetto a tutti gli altri apparecchi, quindi facilitano la diagnosi di eventuali malformazioni fetali.
L’epoca migliore per l’ecografia 4D è compresa fra le 23-24 e le 28-29 settimane di gestazione.